Come identificare le Attività a Valore (VA) e le attività Non a Valore (NVA)

Nelle nostre attività lavorative abbiamo sempre un mix di azioni a valore, che il cliente è disposto a pagarci, e attività non a valore, che il cliente non ci riconosce e che non sono indispensabili perché non aumentano l’efficienza del nostro processo.

Ma come fare a distinguerli?

Come attivare un processo di selezione ed eliminazione delle azioni non a valore?

Attraverso la verifica dei nostri processi, implementando un processo periodico di analisi e confronto che renda tutti capaci di individuare ed eliminare questi sprechi.

Quando un Analisi Sistematica delle Azioni Non a Valore entra nelle nostre abitudini, allora, abbiamo capitalizzato il nostro investimento di Tempo e Risorse, e ci saremo garantiti e vantaggi rispetto ai competitors risultati a medio lungo termine.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.